Proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie che ci permettono di offrirti contenuti e servizi su misura per i tuoi interessi. Per saperne di più e gestire queste impostazioni.

banner

LA GARANZIA MIDAS


Regole generali


● La garanzia MIDAS si applica - dietro presentazione della Distinta Lavori + Scontrino Fiscale oppure della Fattura - esclusivamente ai veicoli da turismo ad uso privato in normali condizioni di circolazione e utilizzo; la garanzia è esclusa per qualsiasi utilizzo del veicolo a fini commerciali, in particolare per il trasporto (es. taxi, furgoni, ecc.).

La garanzia MIDAS non copre inoltre guasti che conseguano a uso anomalo ovvero imprudente del veicolo, ovvero ad urti o alla partecipazione a gare automobilistiche.

In nessun caso la garanzia darà diritto a risarcimento di danni o pagamento di interessi.

● Qualora, in applicazione della presente garanzia, una delle parti montate nei Centri MIDAS debba essere sostituita, ciò non comporterà un’estensione dell’originaria garanzia; pertanto la garanzia sulla nuova parte cesserà comunque al termine del periodo di garanzia inizialmente previsto per la parte sostituita.

● In ogni caso, la garanzia MIDAS non sarà applicata qualora la parte sia stata manomessa o sia comunque stata oggetto di intervento da parte di qualsiasi persona estranea all’organizzazione MIDAS, o qualora, per scelta del cliente, sia stato eseguito solo parzialmente l’intervento diagnosticato dal Centro MIDAS per ripristinare la piena funzionalità del veicolo.


Cosa copre la Garanzia Midas


● Gli ammortizzatori montati nei Centri MIDAS sono garantiti contro i difetti di fabbricazione, senza limiti di chilometraggio, per 5 anni a decorrere dalla data della loro fatturazione. Qualora, entro tale scadenza, una di tali parti risulti difettosa, MIDAS provvederà a ripararla o a sostituirla senza alcuna spesa per i pezzi di ricambio e per la manodopera.

● Le pastiglie Midas ORIGIN'ALL sono garantite 3 anni o 40 000 km sui difetti di fabbricazione. La garanzia è valida a partire dalla data di acquisto delle pastiglie e su presentazione della fattura originale. La garanzia non verrà applicata in caso di manutenzione impropria; o sostituzione effettuata al di fuori della rete Midas.

● Il pneumatico Midas Tenor estivo è garantito per una durata di 40.000 km (30.000 km. per i pneumatici con codice di velocità V, W e Y) ed entro il limite di 5 anni dalla data di acquisto. Vedere condizioni dettagliate sul Certificato di garanzia Midas Tenor disponibile presso i Centri Midas.

● Le batterie a marchio Midas sono garantite 3 anni.


Le garanzie di cui sopra sono valide in tutti i centri MIDAS d’Europa


● Per tutti gli altri prodotti vale la garanzia di legge di 2 anni sui difetti di fabbricazione.

● In caso di utilizzo di ricambi rigenerati, la garanzia è limitata a 1 anno.

Condizioni commerciali


1. PREVENTIVI

I preventivi MIDAS non sono impegnativi per l’ampiezza delle prestazioni necessarie da effettuare, ma vengono forniti a titolo indicativo, con riserva di variazioni giustificate che risultino in particolare da ulteriori riparazioni o forniture e che si rivelino necessarie nel corso del lavoro per la sicurezza ovvero per assicurare il normale rendimento dell’autoveicolo e determinino variazioni del costo dei materiali e della mano d’opera a ciò necessari. In tali ipotesi le riparazioni e/o sostituzioni o forniture necessarie saranno tuttavia oggetto di un preventivo supplementare, comunicato in via anticipata al cliente e sottoposto a sua approvazione soltanto qualora ciò comporti un incremento dell’importo del preventivo superiore del 30% rispetto al preventivo effettuato. Il preventivo non comprende le spese per l’eventuale trasporto del veicolo dal luogo in cui si trova al Centro MIDAS.


2. TEMPI

La stima dei tempi di esecuzione è fornita parimenti a titolo indicativo. Pertanto, il superamento dei termini indicati non comporta alcuna responsabilità da parte del Centro MIDAS e non può dare luogo ad alcun indennizzo per il ritardo di consegna o per il mancato utilizzo del veicolo; nel caso di prestazioni effettuate a favore di persone fisiche che, con riferimento alla prestazione MIDAS richiesta, operino al di fuori di un interesse imprenditoriale o professionale, tale esonero di responsabilità è limitato ai ritardi di consegna derivanti dalla necessità di più complesse o più ampie lavorazioni emergenti dallo svolgimento stesso delle prestazioni richieste.


3. ACCESSORI-BENZINA

Il Centro MIDAS è responsabile soltanto per gli accessori e le apparecchiature fissate al veicolo, nonché degli altri oggetti eventualmente affidati al Centro stesso dopo l’inventario di tali oggetti e della quantità di benzina esistente al momento dell’entrata del veicolo nel Centro.


4. RITARDO NEL RITIRO

In relazione alla formula MIDAS che tende ad offrire i propri servizi in tempi minimi e al fine di ridurre gli oneri derivanti dalla presenza nei locali del Centro del veicolo, qualsiasi vettura che non venga ritirata entro il giorno seguente a quello indicato per la consegna sarà posta in parcheggio a spese del cliente alle tariffe di mercato.


5. PARTI SOSTITUITE

I pezzi sostituiti potranno essere visionati dal cliente al momento della riconsegna del veicolo, ma non restituiti. La mancata richiesta di visione comporterà per il cliente la rinuncia da parte sua a qualsiasi diritto o rifusione per tali pezzi.


6. PAGAMENTO E PREZZO

Le prestazioni del Centro MIDAS dovute devono essere pagate al momento del ritiro del veicolo. La manodopera verrà fatturata secondo gli usi della categoria ed il costo dei materiali e dei pezzi di ricambio verrà calcolato secondo i listini e le tariffe in vigore al momento del pagamento del saldo. In caso di riparazione a seguito di un incidente coperto da un’assicurazione, il cliente resta comunque unico responsabile per il pagamento dei lavori effettuati, non avendo la compagnia assicuratrice alcun rapporto giuridico con il Centro MIDAS, che, peraltro, resta a completa disposizione per fornire alla compagnia assicuratrice tutte le informazioni di cui possa avere bisogno. Nell’eventuale caso di ritardato pagamento alla scadenza prevista, il Centro MIDAS potrà provvedere all’applicazione di un interesse moratorio pari al prime rate bancario.


7. RECLAMI

In caso di contestazioni relative alla buona esecuzione dei lavori richiesti al Centro MIDAS, che resta, in ogni caso, l’unico responsabile del corretto adempimento di tutte le obbligazioni insorgenti dal rapporto, il cliente dovrà avvertire immediatamente il Centro MIDAS presso cui è stata effettuata la prestazione e porlo in condizioni di poter fare tutti gli accertamenti utili al caso. Il Centro MIDAS declina comunque qualsiasi responsabilità qualora la parte del veicolo o il pezzo interessato sia stato smontato da terzi senza la presenza di un incaricato MIDAS e non risulti più possibile individuare con obiettività una responsabilità del Centro MIDAS che ha operato per imperfetta esecuzione dei lavori effettuati. Salvo che per le persone fisiche che, con riferimento alla prestazione MIDAS richiesta, operino al di fuori di un interesse imprenditoriale o professionale, in nessun caso comunque, potrà essere richiesto un indennizzo per il mancato utilizzo del veicolo per la durata delle prestazioni effettuate o delle prestazioni aggiuntive resesi necessarie in seguito al reclamo.


8. SPOSTAMENTO DEL VEICOLO

MIDAS non accetta alcuna partecipazione del cliente o dei suoi incaricati in relazione alle operazioni di spostamento, di sollevamento o di traino dell’auto all’interno del Centro.


9. CONTROVERSIE

Salvo che per le persone fisiche che con riferimento alla prestazione MIDAS richiesta operino al di fuori di un interesse imprenditoriale o professionale, tutte le eventuali controversie che possano sorgere in relazione alla validità, interpretazione ed esecuzione delle obbligazioni nascenti dalle prestazioni previste dalle presenti Condizioni generali saranno di competenza del Foro territorialmente competente in relazione alla sede del singolo Affiliato MIDAS/Centro MIDAS diretto che ha effettuato la prestazione eventualmente contestata.